MyType: compri iPad? Sei egoista, scortese e per niente geek


[Image courtesy of Wired]

Come la prendereste se vi dicessimo che, secondo l'ultima ricerca di mercato ad opera di MyType, i profili degli acquirenti medi dell'iPad ricadono in quella che è stata definita "élite egoista" (selfish elite)? Un gruppo di persone, cioè, solitamente benestanti e istruite, poco inclini alla critica e per niente geek. Ecco i risultati di un'inchiesta dagli esiti piuttosto controversi.

MyType alza le mani, e spiega di avere solo dati, non grandi ragioni. Basata sull'analisi di 20.000 persone, questa ricerca di mercato descrive la composizione dell'élite egoista come di individui tra i 30 ed i 50 anni che tendono ad essere benestanti e sofisticati, carrieristi e attenti al potere, con una spiccata predilezione verso il business e la finanza, nonché un'innata avversione verso l'altruismo, la filantropia e persino la gentilezza.

Al contrario, il 96% di quanti criticano iPad ricadono con molta probabilità nel gruppo dei cosiddetti geek, cioè gruppi di persone con preparazione più tecnica che, contrariamente alla loro naturale inclinazione (che dovrebbe portarli ad acquistarne uno), scelgono di non comprarne alcuno per il semplice fatto che lo considerano inutile. Costoro sono solitamente giovani senza bambini e scarso interesse a farsi una famiglia, poco avvezzi alla conformità e con interessi nel mondo dei videogiochi, dell'elettronica, dei computer, della scienza e del Web. E tra i critici più agguerriti pare pure che capeggino i "fanatici di Linux". Insomma, se non sono clichè viventi poco ci manca.

Eppure, conclude la ricerca, un gingillo tecnologico come iPad, destinato alla fruizione di video, foto, libri e alla consultazione del Web, è qualcosa che in qualche caso riesce a trasformare una parte di geek critici in fan sfegatati, ciò soprattutto in virtù del fatto che costoro tendono ad appropriarsi per primi delle nuove tecnologie, e a sperimentarle con curiosità. Per queste persone l'acquisto di un iPad è una sorta di affermazione di sé stessi:

In qualità di dispositivo mainstream a piattaforma chiusa che fa della facilità d'uso e del sex appeal il proprio cavallo di battaglia, iPad rappresenta tutto ciò che essi non saranno mai.

E ora chi lo dice ora a Steve Jobs?

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: