Il nuovo spot Amazon prende in giro iPad Air e il marketing Apple

Il nuovo spot Amazon dedicato al Kindle Fire HDX comparso su Youtube prende in giro in un solo colpo iPad Air e tutto lo stile del marketing Apple, compresi i messaggi di Jonathan Ive.

Amazon ha lanciato un nuovo Web spot dedicato al Kindle Fire HDX, in cui prende di mira iPad Air come comanda la moda del momento. A differenza degli omologhi Microsoft, tuttavia, stavolta il marketing ha osato parecchio di più, e se l'è presa pure con Jonathan Ive.

Il riferimento è evidente. Da una parte c'è un iPad Air, illustrato da una voce enfatica e molto English che canzona agli interventi del famoso industrial designer, e dall'altra un Kindle Fire HDX da 8,9" raccontato con un accento standard americano decisamente meno pretenzioso.

Il finto Ive cerca di convincere il pubblico della bontà dell'Air, mostrando rispettivamente il display Retina, la "sbalorditiva" leggerezza nonché il prezzo per l'utente finale, che parte da 499$; a ognuna di queste caratteristiche, la controparte statunitense risponde rispettivamente con un display HDX superiore per qualità e numero di pixel, un peso inferiore del 20% e un prezzo imbattibile: appena 379$ per l'entry level. Dimentica soltanto di aggiungere che il dispositivo è nettamente più piccolo e dispone di parecchia più cornice attorno, ma per il resto dice il vero; soprattutto quando decanta le caratteristiche superiori dello schermo, di cui abbiamo già parlato.

Ma nel grande computo vanno aggiunti tante variabili, come ad esempio la qualità e la quantità delle app a disposizione -100.000 titoli contro 10 volte tanto quelli dell'App Store-, l'integrazione col resto dell'ecosistema (iWork, iLife, iCloud, iMessage, etc.) e tante altre questioni tutt'altro che collaterali (tipo: uno sa già usare iPad perché possiede un iPhone). Voi che ne pensate? Diteci la vostra, come al solito, nei commenti, sul nostro canale Twitter o sulla pagina Facebook di Melablog.

  • shares
  • Mail