Citrix usa l'iPhone 4 come thin client per postazioni desktop


I thin client sono l'eterna promessa del cloud computing, sono almeno 15 anni che se ne parla, ma la loro diffusione stenta a decollare, nonostante l'hardware, il software e soprattutto l'indispensabile connettività a larga banda siano ormai largamente disponibili.

In questi anni Citrix si è ritagliata uno spazio importante tra le soluzioni in grado di remotizzare le applicazioni desktop residenti su server Windows, diventando il punto di riferimento in ambito aziendale. 

Potenzialmente i client Citrix possono girare su thin client piuttosto semplici, la dotazione hardware minima prevede infatti un processore ARM a 528 MHz ed una memoria RAM di 192 MB, anche se normalmente vengono installati su dei comuni PC. 

Queste caratteristiche sono ampiamente superate dai più recenti smartphone, tanto che l'applicazione client per iPhone è disponibile da tempo sull'App Store, sebbene la miglior esperienza d'uso la si ottenga sull'ampio touchscreen dell'iPad.

Il nuovo iPhone 4 ha però aperto nuove opportunità, grazie alla possibilità di potervi connettere tastiere Bluetooth e monitor esterni tramite l'apposito cavo VGA, che offre un output video delle applicazioni alla risoluzione di 1024 x 768 pixel.

Dopo il salto trovate un video in cui Citrix mostra come l'iPhone 4 possa fungere proprio da thin client, con il touchscreen utilizzato come touchpad al posto del mouse.


[via engadget]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: