iOS 7 lento? Ecco qualche trucco per renderlo più reattivo

Se, dopo aver aggiornato ad iOS 7, il vostro iPhone o iPad vi sembra un po' più ingolfato del solito, provate questa serie di trucchi. Il risultato non è sempre garantito, ma vale la pena di tentare.

ios7-5s

La maggior parte degli utenti è molto soddisfatta delle prestazioni di iOS 7. Oggettivamente, la reattività del nuovo OS mobile di Cupertino è molto superiore a quella di iOS 6, anche se sui dispositivi più datati talvolta crea intoppi e rallentamenti. Niente di insopportabile, intendiamoci, anche perché se no Apple non ci avrebbe permesso di installarlo; ma quanto basta per spingere più di qualcuno a glissare l'update.

Se però avete aggiornato (e quindi, non potete più tornare indietro), e avete l'impressione che l'interfaccia appaia un po' ingolfata, provate a seguire questi consigli, e ci sono buone probabilità che le cose ritornino a posto.

Per esempio, potreste provare a abilitare Aumenta Contrasto in Impostazioni > Generali > Accessibilità per disattivare gli effetti traslucidi e le trasparenze che, benché piacevoli alla vista, oberano di lavoro -e quindi rallentano- i dispositivi più vecchi. Ovviamente, gli sfondi che prima erano in overlay ora diventano di colore solido, ma a parte questo non ci sono altri effetti collaterali.

Un'altra carta da giocare, senza dubbio, consiste nella disattivazione dell'Aggiornamento app in background che trovate in Impostazioni > Generali. L'aggiornamento in background è una feature che accorda l'accesso a GPS e Internet anche alle applicazioni in background, se lo richiedono; disattivandola otterrete anche un altro interessante effetto collaterale: la batteria durerà sensibilmente di più.

In generale, gli effetti di movimento in parallasse dell'interfaccia di iOS risultano gradevoli per la maggior parte dell'utenza, ma consumano anche parecchie risorse computazionali e oltretutto tengono costantemente accesi sensori e accelerometri. Per ridurre l'impatto su batteria e processore, e guadagnare quindi in agilità, attivate Riduci velocità in Impostazioni > Generali > Accessibilità.

In Impostazioni > iTunes Store e App Store, infine, disabilitate i Download Automatici per tutto quel che non vi serve, scegliendo tra Musica, App, Libri e Aggiornamenti. Si tratta di funzioni molto utili, per carità, e talvolta persino irrinunciabili (soprattutto l'ultima), ma che potrebbero portare inaspettati svantaggi dal punto di vista dell'autonomia e delle prestazioni.

Vi abbiamo già illustrato come intervenire se iMessage o Facetime smettono di funzionare all'improvviso dopo l'aggiornamento. Per tutto il resto, invece, l'unica strada è il ripristino con iTunes o in ultima istanza l'attesa di iOS 7.1 o quel che sarà, quando sarà.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: