Chip A7 dell'iPhone 5s: primi notevoli risultati nei benchmark grafici

Con l'iPhone 5s, Apple ha introdotto il nuovo processore A7, con la sua architettura a 64-bit. L'A7 dovrebbe essere veloce, molto veloce e i test sono qui per confermarlo.

Chip A7

Il processore A7 dell'iPhone 5s è una delle grandi novità presentate durante il keynote Apple del 10 settembre. Il processore A7 ha un'architettura a 64-bit, come i computer desktop, il che dovrebbe portare prestazioni di alto livello. Phil Schiller ha parlato, appunto, di una CPU 40 volte più rapida e prestazioni 56 più veloci dell'iPhone originale.

Per vederci chiaro, MacRumors ha fatto girare l'iPhone 5s sui benchmark grafici Egypt HD 2.5 (che poi sono attualmente gli unici disponibili su GFXBench), confrontando i risultati con quelli ottenuti dall'iPhone 5. I risultati, va detto, sono incoraggianti.

Il risultato per il test Offscreen 1080p mostra 29.8 fps per l'iPhone 5 e 56.0 fps per il 5s. Prestazioni che sono praticamente il doppio per il nuovo smartphone di Apple, confrontato con la precedente generazione. Il test Onscreen mostra invece una differenza meno accentuata, ma sempre importante: 53.0 fps per l'iPhone 5s e 41.1 fps per l'iPhone 5.

Va detto che i dati mostrano cosa può fare un dispositivo in condizioni ottimali, tanto più che questo test in particolare è stato ottimizzato per il nuovo chip A7, scrive Cody Lee. Inoltre questi test includono un unico benchmark, un po' poco per confrontare due piattaforme. Malgrado che questi test non riflettano un uso abituale del telefono (non è una "prova su strada" insomma), mostrano una netta superiorità delle prestazioni dell'iPhone 5s, il che potrebbe farne, come preconizzato da Apple stessa, una piattaforma ideale per il gaming, sopratutto dopo che gli sviluppatori abbiano ottimizzato le loro app all'architettura a 64-bit con supporto per OpenGL ES 3.0.

benchmark grafici iPhone 5s vs iPhone 5

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: