Cambiare i siti in Safari con PithElmet

Jon Hicks è molto attento all'aspetto di quello che vede sul suo monitor e quando usa qualcosa che stona graficamente, raramente riesce a resistere alla tentazione di abbellirla un po'.

Stavolta ce l'ha con del.icio.us, il famoso sistema di segnalibri che ha iniziato la "moda" dei tag (se non l'avete mai provato è l'occasione buona). Jon ha deciso di far diventare del.icio.us parte del browser invece che una pagina web e per fare questo ha usato PithElmet, un plugin per Safari che è nato per bloccare le pubblicità indesiderate, ma che Jon ha facilmente piegato al suo volere per applicare uno stile diverso al sito in questione.

L'articolo contiene un link diretto al file con le regole per PithElemet e delle brevissime istruzioni su come fare lo stesso per i siti che non si intonano bene con lo sfondo del desktop che avete scelto.

Se come me invece siete già passati a Firefox, lo stesso effetto si può ottenere usando l'estensione URIid, che è già stata usata in maniera analoga (e più complessa, direi) per modificare l'aspetto di Gmail, inoltre Jon dice che ha scritto lo stylesheet in modo da poter essere usato nello userContent.css di Firefox, quindi dovrebbe essere possibile applicarlo anche senza estensioni particolari. Se qualcuno ci prova anche con altri siti ci faccia sapere i risultati!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: