Opera Mini per iPhone permetterebbe anche un rudimentale multitasking (aggiornato)

Il tanto atteso debutto di Opera Mini per iPhone - sebbene forma di anteprima - finalmente è avvenuto. Al Mobile World Congress di Barcellona il team Opera ha potuto far toccare con mano ai giornalisti e ai blogger presenti il suo lavoro di anni.

Purtroppo, come riferiscono su TiPb, né materiale fotografico né tantomeno video possono essere diffusi a riguardo. Almeno fino all'approvazione di Apple. Per ora, però, nulla vieta di entusiasmarsi per le descrizioni che circolano sul browser.

Oltre a tutte le feature di cui, se foste avidi utenti di Opera Mini su altri dispositivi mobili, non potreste comunque fare a meno su una versione per melafonino, ce n'è una che non ci aspettavamo. Opera Mini per iPhone è in grado di mantenere in memoria, fra una sessione e l'altra, la pagina su cui ci trovavamo prima di cambiare app (cosa che può fare solo Safari Mobile, fra i browser "autorizzati"). Insomma, si preoccupa anche di ovviare - almeno rudimentalmente - alla mancanza di multitasking.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: