Amazon potrebbe passare dal 90% al 35% del mercato e-book con iPad

iPad vs. Kindle

L'iPad e Google (con un impegno più congiunto) taglieranno la quota di mercato di Amazon per il settore e-book di circa due terzi. A dichiarlo in un report pubblicato di recente è Spencer Wang, analista per Credit Suisse. Egli crede che l'ingresso di Apple nel settore abbia seriamente messo in discussione la crescita del dispositivo di Amazon e che, insieme a Google Books, cambierà le quota vendite di e-book da un quasi-monopolio del 90% di oggi a circa un 35% in appena 5 anni.

Wang prevede che la prima mossa di Amazon sia quella obbligatoria di aumentare i prezzi per mettersi al pari con quelli presunti di iBook Store. Questa mossa, tuttavia, sicuramente non riuscirebbe ad avvicinare nuovi utenti ed indispettirebbe parecchio gli attuali possessori di Kindle. Ancora una volta la differenza sarà fatta dai contenuti. E pensare che Steve Jobs proprio durante un'intervista rilasciata a David Pogue aveva già cominciato a pungolare gli avversari di Amazon.

[Via Electronista]

  • shares
  • Mail