Per Nokia i possessori di iPhone sono degli zombie con gli occhi rossi

I "problemi" della fotocamera di iPhone 5 trasformano gli Apple fan in zombie: guarda l'ultima pubblicità di Nokia.

Se avete un iPhone 5, sarete forse lieti di sapere cosa ne pensa Nokia di voi: nel suo spot televisivo più recente, la società di telefonia finlandese ha infatti riprodotto un mondo in cui un ignaro possessore di Lumia 925 viene assalito da un gruppo di zombie tutto particolare.

In questo caso infatti, i non morti non vengono rappresentati con budella di fuori e arti mozzati, ma "semplicemente" con pelle bianca e occhi rossi, frutto di un'eccessiva esposizione al flash della fotocamera dello smartphone Apple. La pubblicità si conclude poi col claim "le migliori foto in ogni condizione di luce. Anche senza flash".

Lumia 925 è l'ultimo modello messo in commercio da Nokia, con Windows Phone 8 installato. Per quanto riguarda la presa in giro ad iPhone 5, invece, dobbiamo tornare indietro nel tempo fino al mese di settembre 2012, quando il dispositivo è arrivato sul mercato. Sin dai primi giorni, infatti, tra le critiche mosse allo smartphone Apple ci fu quella relativa alla presenza di alcuni riflessi viola nelle foto scattate, argomento su cui l'azienda di Cupertino rispose così:

Molte piccole fotocamere, incluse quelle presenti in ogni generazione di iPhone, possono manifestare dei riflessi ai bordi del fotogramma quando viene catturata un immagine con sorgenti di luce esterne all’inquadratura. Questo può avvenire quando una fonte luminosa è posizionata ad una certa angolazione (tipicamente appena fuori il campo visivo) in modo da causare un riflesso sulla superficie della lente che entra nel modulo della fotocamera e raggiunge il sensore. Muovere leggermente la fotocamera per variare l’ingresso della fonte luminosa nelle lenti, o schermare la lente con una mano, dovrebbe minimizzare o eliminare l’effetto.

Via | Mashable.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: