MacBook Pro con M1 Pro al MINIMO STORICO su Amazon con lo sconto immediato di 350€

Ok, strepitose le configurazioni del 2023 con M2 Pro e M2 Max, ma il MacBook Pro M1 Pro del 2021 a meno di 2.000€ è SUPER.
Ok, strepitose le configurazioni del 2023 con M2 Pro e M2 Max, ma il MacBook Pro M1 Pro del 2021 a meno di 2.000€ è SUPER.

Si sono già palesati gli effetti della presentazione dei nuovi MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max. Il modello del 2021, con chip M1 Pro, 16GB di RAM e 512GB di archiviazione SSD, è ora acquistabile su Amazon al suo minimo storico. Lo sconto del 15% si traduce in un risparmio di 350€ che porta il prezzo finale a 1.999,99€. Come dici? Sì, è proprio un affare.

MacBook Pro M1 Pro - 14 pollici - Argento - 1

MacBook Pro 14″ con M1 Pro al minimo storico su Amazon (-350€)

Il chip M1 Pro permette all’architettura M1 di raggiungere nuove, sbalorditive prestazioni, perfette per il mondo professionale. Anche i progetti più ambiziosi diventano facilmente gestibili grazie a una CPU a 8-core, una GPU a 14-core, un Neural Engine 16-core e media engine dedicati per la codifica e la decodifica, in grado di supportare i codec H.264, HEVC e ProRes.

I sistemi termici evoluti fanno circolare il 50% di aria in più, anche quando le ventole girano a bassa velocità. E per molte delle cose che fai ogni giorno, le ventole non si accendono nemmeno: sempre merito dell’efficienza dei chip Apple. È fino al doppio più veloce rispetto alla generazione precedente. Potrai aprire video a 8K all’istante o archiviare centinaia di foto RAW alla volta.

MacBook Pro 2021 -Display

E che dire del display Liquid Retina XDR da 14″? Il miglior display mai visto su un notebook ha una gamma dinamica estrema e un contrasto di un milione a uno. Ogni foto, video o gioco in HDR prende vita, con punti di luce ben definiti, ombre incredibilmente dettagliate, e colori brillanti e realistici. I display vengono calibrati uno per uno in fabbrica, secondo le modalità di riferimento professionali per il color grading HDR, la progettazione, la fotografia e la stampa. Al suo debutto sul Mac, ProMotion rende tutto più fluido e reattivo, dalle pagine web ai giochi, e lo fa addirittura riducendo i consumi. La tecnologia adattiva regola in automatico il refresh rate fino a 120Hz in base al movimento di quello che c’è sullo schermo. Se ti occupi di editing video, puoi anche scegliere un refresh rate fisso per allinearlo con precisione a quello delle tue riprese.

MacBook Pro 2021

Ma c’è tanto altro: videocamera a 1080p con un diaframma più ampio; tre microfoni di qualità professionali; sistema audio a sei altoparlanti; audio spaziale; tante porte in più (MagSafe 3, tre Thunderbolt 4, jack per le cuffie, SDX, HDMI).

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti