iMac ricondizionati a PREZZI STRACCIATI su Amazon: si parte da 200 euro

Non vuoi spendere una fortuna per un iMac che utilizzerai per attività di base come navigazione web e streaming? Dai un'occhiata qui.
Non vuoi spendere una fortuna per un iMac che utilizzerai per attività di base come navigazione web e streaming? Dai un'occhiata qui.

Il mercato dei ricondizionati è in costante crescita, soprattutto intorno ai dispositivi Apple. Questo perché, nonostante qualche anno sulle spalle e/o l’etichetta di “usato”, i device made-in-Cupertino riescono a “mantenere” il loro valore, sotto tutti i punti di vista.

La domanda è: conviene acquistare prodotti ricondizionati? Sì, a patto che ci sia un buon rapporto condizioni-prezzo, come nei due casi che ti segnalo di seguito. Poi, come al solito, bisogna tener conto delle proprie esigenze.

iMac (metà 2010) con Intel Core i3 – 200€

iMac 2010 - Ricondizionato

Questo iMac ha dodici anni, ed è in buone condizioni, come informa il rivenditore. Ha un display da 21,5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) con retroilluminazione LED e tecnologia IPS. Il processore è un Intel Core i3 a 3,06GHz, la RAM è da 4GB e, per quanto riguarda l’archiviazione, è munito di un HDD da 500 GB. Viene venduto senza tastiera e mouse, che quindi devono essere acquistati separatamente.

È un All-in-One, come probabilmente saprai, e sul retro integra tutte le porte di cui potresti aver bisogno, tra cui quattro USB-A. Il design, è pulito e rifinito, iconico e ben più gradevole rispetto a quanto si vede oggi in giro (non in casa Apple, sia chiaro).

A 200 euro, ci si può fare un pensiero, anche solo per un uso quotidiano: navigazione, email, streaming (Netflix, Prime Video, Apple TV+ e così via), videochiamate, social network, documenti e così via.

iMac 21,5″ (fine 2013) – 369€

iMac 2013 - ricondizionato

In questo caso la somma da investire è leggermente più alta, ma ci si porta a casa un iMac più recente e in condizioni eccellenti. Per quanto riguarda gli upgrade, spiccano il processore Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz, gli 8GB di RAM DDR3 e l’HDD da 1000GB.

Anche in questo caso, se non si hanno troppe pretese, questo AiO è ottimo per un uso di base. Il look è moderno, nonostante i quasi 10 anni sulle spalle, e hai tutto quello che ti serve in un computer che occupa poco spazio e realizzato con materiali di qualità che non passano inosservati.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti