DAZN, rimborso automatico del 50% dopo i disservizi della prima giornata di Serie A TIM

Importante aggiornamento dopo i problemi riscontrati da tantissimi abbonati DAZN lo scorso weekend: scopri le info sul rimborso.
Importante aggiornamento dopo i problemi riscontrati da tantissimi abbonati DAZN lo scorso weekend: scopri le info sul rimborso.

Dal punto di vista puramente sportivo, la Serie A TIM 2022/23 è iniziata nel migliore dei modi, con emozionanti partite, tanti goal e – soprattutto – divertimento e passione per tutti i tifosi. Lo stesso, purtroppo, non si può dire per l’esperienza di visione a casa, e più in particolare tramite DAZN, piattaforma di streaming da diversi anni attiva nello stivale.

La prima giornata del massimo campionato di calcio italiano è stata minata da gravissimi disservizi. Da iPhone, iPad, Smart TV e così via, tantissimi abbonati non hanno potuto guardare i match su DAZN e, come è normale che sia, hanno inondato i principali social network – Twitter su tutti – con critiche e invettive contro un servizio che non è riuscito a garantire quanto promesso.

Vista la gravità della situazione, è intervenuta prima la Lega Serie A, poi la Sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali. Quest’ultima ha indetto un incontro per chiedere non solo rassicurazioni sul futuro, ma anche un indennizzo per tutti gli abbonati “colpiti” lo scorso weekend.

DAZN: rimborso automatico del 50%

Ci sono buone notizie. Stando a quanto si apprende da ANSA, il confronto tra DAZN e Governo ha portato ad una decisione importante: ci sarà un rimborso automatico del 50% del canone mensile (quindi 10 o 20 euro, in base al piano) per tutti gli abbonati che non hanno potuto seguire le partite della prima giornata di campionato. L’indennizzo arriverà all’utente entro i prossimi 15 giorni e sarà automatico (non sarà quindi necessario inoltrare una richiesta e/o compilare moduli).

DAZN ha poi confermato che il problema tecnico è stato risolto e che non si ripeterà in futuro. Di seguito il commento di Lorenzo Casini, Presidente della Lega Serie A:

Ringrazio la Sottosegretaria Vezzali per aver convocato questo incontro, nel corso del quale Dazn ha fornito le più ampie rassicurazioni rispetto alla qualità del servizio. Bene anche il rimborso diretto di due giornate ai tifosi che non hanno potuto vedere la propria squadra sabato 13 e domenica 14 agosto. Ora ci aspettiamo un servizio sempre migliore e sempre più attento al nostro pubblico. La Serie A vigilerà sempre su questo e resta pronta a intervenire con ogni mezzo a tutela del nostro campionato.

La notizia del rimborso del 50% è positiva e dimostra l’intenzione di tutelare i tifosi che hanno scelto di abbonarsi a DAZN pagando 29,99 o 39,99 euro. Speriamo solo che episodi del genere non si verifichino nuovamente in futuro.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti