MacBook Pro, spettacolare concept con Touch Bar HD e Tastiera Dinamica

Un designer ha immaginato l'aspetto di un MacBook Pro con una Touch Bar ancora più grande e nessuna tastiera fisica. Il risultato è epico.

Furkan Kasap, promettente studente di design industriale, ha sviluppato e portato all'estremo il concetto di Touch Bar, facendole occupare di fatto l'intera superficie frontale di un MacBook Pro. Ciò consente di avere in sostanza una gigantesca area Touch, grande quasi quanti il display, e capace di adattarsi alle app e alle necessità dell'utente.

Anche la tastiera fisica lascia il posti a tasti fatti di pixel, e perfino il trackpad diventa virtuale, posizionato sulla destra della scocca (ma in effetti, potrebbe funzionare ovunque).

Nella visione di Kasap, la Touch Bar continua ad esistere ma pra occupa una superficie più ampia; ciò consente di infilare miniature più grandi e decisamente più utili dei mignon attuali. E intendiamoci: si tratta solo di un esercizio di fantasia, niente di serio. Tanto più che alcune scelte tecniche -tipo il mini-trackpad virtuale al lato- non hanno davvero alcuna ragione di esistere. E poi, quanto costerebbe un MacBook con doppio display, di cui uno pure Touch? E quanto durerebbe la batteria?

Se chiedete a noi, a questo punto ha più senso il MacBook Touch brevettato da Apple nei mesi scorsi: è più elegante e soprattutto più razionale dal punto di vista del design.

Ma il vero problema è a monte. Apple sta compiendo enormi sforzi di ricerca e sviluppo per tentare di abituarci al feedback aptico, cioè l'emulazione del clic fisico che fanno i tasti. E se dobbiamo dirlo, con alterne fortune. Per esempio, il clic del trackpad dei MacBook è molto convincente (perché comunque c'è un minimo di affondo), ma quello del pulsante Home di iPhone 8 (completamente immobile) è orrendo orrendo orrendo. Voi che dite, un MacBook siffatto avrebbe senso? Date un'occhiata al filmato in cima al post, e poi diteci la vostra nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail