AirPods, la custodia con ricarica wireless verrà venduta separatamente

airpower-airpods.jpeg

Nuove informazioni trapelate confermano le iniziali ipotesi secondo le quali Apple venderà le custodie per AirPods con supporto per la ricarica wireless ad induzione come accessorio separato.

Con la presentazione dei nuovi fiammanti iPhone X e iPhone 8 e 8 Plus, Apple ha deciso di estendere la portata di una delle caratteristiche più richieste dagli utenti: la ricarica wireless, precedentemente appannaggio di Apple Watch, tocca ora anche i nuovi modelli di iPhone nonché gli AirPods.

Il tutto si baserà su un ulteriore accessorio, il cosidetto AirPower, che farà da base per la ricarica di tutti i sopraccitati gadget. Naturalmente per goderne sarà necessario avere l'hardware giusto, come nel caso della nuova generazione di AirPods che saranno dotati dell'apposita custodia, aggiornata con la nuova tecnologia.

Alcune non meglio identificate fonti informate dei fatti, citate da 9to5mac, confermano che tale custodia verrà venduta anche come accessorio a se stante, a beneficio di tutti coloro che già possiedono gli AirPods.

Un beneficio certamente costoso dal momento che, stando ad alcune soffiate, la custodia potrebbe costare 70 dollari, quasi metà del costo degli AirPods stessi. Comunque una sorte migliore dei possessori di Apple Watch Series 1 e Series 2 che dovranno accontentarsi delle attuali basette per la ricarica wireless dal momento che, a quanto pare, i due smartwatch non supportano lo standard utilizzato da AirPower.

  • shares
  • Mail