AirPods, i primi spot pubblicitari per gli auricolari wireless

Apple ha da poco pubblicato i primi spot pubblicitari dedicati ai nuovissimi AirPods, gli auricolari wireless di cui si è sentito parlare quasi ininterrottamente fin dal momento della loro presentazione in occasione del debutto di iPhone 7.

Secondo le prime stime, proiettate dagli analisti del settore, il nuovo gadget della società di Cupertino sarà un vero e proprio successo commerciale che porterà molto favore alle azioni della compagnia oltre che degli introiti non indifferenti.

Il pubblico sembra aver reagito con molto interesse per le feature offerte dagli AirPods; i nuovi spot, quasi tutti brevi filmati di 15 secondi, pongono l'accento su alcuni dei loro punti di forza.

Nel primo filmato, intitolato “Pairing”, il protagonista Lil Buck, famoso ballerino di “street dance”, semplicemente apre la custodia degli auricolari lasciando che questi si colleghino automaticamente con iPhone 7 prima di esibirsi.

In “Siri”, invece, il ballerino si limita ad attivare la famosa assistente vocale di Apple con un doppio tap sugli auricolari chiedendole di riprodurre un brano.

“Notes” invece si sofferma più che altro sul design degli AirPods e della loro custodia e base di carica, utilizzandoli come note musicali per scrivere la linea di piano del brano usato in tutti gli spot, “Down” di Marian Hill.

Il più lungo dei quattro, “Stroll”, riproduce in una sequenza completa la stessa atmosfera evocata dagli altri tre.

  • shares
  • +1
  • Mail