Il servizio di streaming musicale di Apple nelle mani di Trent Reznor

Trent Reznor dei Nine Inch Nails starebbe preparando il servizio basato su Beats Music.

MEXICO-MUSIC-VIVE LATINO-NINE INCH NAILS

I lavori sul servizio di musica in streaming di Apple continuano ad andare avanti, con Trent Reznor a capo del progetto. Il front man dei Nine Inch Nails viene infatti citato dal New York Times come responsabile della costruzione della piattaforma, naturalmente basata su quella già esistente in Beats prima dell'acquisizione da parte di Apple.

Nulla di sconvolgente, in realtà, visto che Reznor è stato Chief Creative Officer di Beats, anche se in passato ha avuto le sue divergenze con Apple a causa dell'app dei NIN: tutto dimenticato a quanto pare, con l'artista pronto a offrire il suo contributo al design del nuovo servizio, che da Beats Music dovrebbe ereditare la possibilità di curare playlist e uno stile visivo particolarmente intenso: ad affermarlo è sempre il Times, citando fonti interne al corrente dello stato dei lavori.

Lo stesso Reznor, in realtà, offrì diverso tempo fa alcuni indizi sul suo lavoro in Apple, nel corso di un'intervista ai microfoni di Billboard:

"Sono nell'ambito dello streaming musicale, e credo che il giusto servizio possa risolvere i problemi di tutti. Il possesso sta svanendo. Tutti sono confortevoli con il cloud -- i tuoi documenti, chissà dove sono? Sono dove tu hai bisogno di loro. L'idea di avere i miei documenti nello scaffale non mi sembra più così importante come era prima. Credo che non abbiamo ancora raggiunto la formula giusta."

Lo streaming musicale di Apple potrebbe arrivare sui dispositivi mobili con iOS 8.4, prossima versione del software di sistema mobile con cui l'azienda di Cupertino potrebbe dunque lanciare definitivamente la sua concorrenza nei confronti di Spotify e simili.

Via | Cnet.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail