Telegram, proteggere le chat con Face ID o Touch ID

Se la privacy vi sta a cuore, scaricate WhatsApp e passate a Telegram. Dopodiché, potete proteggere le chat con Face ID o Touch ID.

Parliamo di

Se la privacy vi sta davvero a cuore, allora mandate in pensione WhatsApp e passate ad un’app di messaggistica decente, ricca di funzionalità e un po’ più rispettosa della privacy, come Telegram. Dopodiché, vi spieghiamo come proteggere le chat private con Face ID o Touch ID.

Leggi anche: Telegram, importare la cronologia dei messaggi WhatsApp

Non abbiamo mai fatto segreto di detestare WhatsApp, sin dai tempi in cui -per ragioni imperscrutabili- la gente preferiva pagare l’abbonamento nonostante l’esistenza di alternative migliori e gratuite. E ora finalmente un numero crescente di utenti si sta rendendo conto della qualità delle app concorrenti.

Telegram spicca fra tutte: ha un’API aperta e codice sorgente gratuito, è veloce e sicura, è semplice da usare e supporta i messaggi crittografati con auto distruzione; i gruppi supportano fino a 200.000 membri, non ha limiti per la dimensione dei media e delle chat, e soprattutto tiene sincronizzate le conversazioni su tutti i dispositivi che possedete senza tediarvi con abbonamenti, backup, iCloud, errori di sincronizzazione e compagnia cantante.

E quando si cancella un messaggio o una chat (anche a distanza di anni) non ne rimane traccia, né sul proprio dispositivo, né su quello del destinatario. Non come WhatsApp che: 1. dà un limite di tempo per cancellare un messaggio e 2. lascia l’odiosissimo segnaposto “Questo messaggio è stato eliminato.”

Detto, ciò, e appurata la superiorità di Telegram a WhatsApp, ecco come proteggere col riconoscimento biometrico l’accesso a una determinata chat.

Bloccare Chat Telegram con Face ID/Touch ID

Telegram - Codice Blocco

Per impedire che un malintenzionato possa accedere alle vostre chat, fate così:

  1. Aprite l’app Telegram
  2. Toccate Impostazioni in basso a destra
  3. Aprite la sezione Privacy & Sicurezza → Codice e Face ID (o Touch ID, a seconda del modello)
  4. Toccate Attiva codice, scegliete un codice numerico e reimmettetelo per conferma
  5. Una volta attivato, apparirà l’icona di un lucchetto nella pagina delle chat. Basterà premere il lucchetto per bloccare o sbloccare Telegram

Da quel momento in poi, all’interno di Impostazioni → Privacy & Sicurezza → Codice e Face ID troverete un’opzione di auto-blocco dopo un determinato lasso di tempo (di default 1 ora, ma potete modificarlo) e la possibilità di disattivare il riconoscimento biometrico lasciando dunque in essere solo il codice numerico.

Attenzione: se dimenticate il codice, dovrete eliminare e reinstallare l’app, e tutte le chat segrete verranno perse. Ciò è dovuto al fatto che il codice numerico serve come alternativa al Face ID/Touch ID, nel caso la biometria non funzionasse.

Infine prestate attenzione ad un particolare. Anche se le chat sono protette dal riconoscimento biometrico, è ancora possibile che un curiosone possa farsi i fatti vostri attraverso le notifiche. Per evitare che ciò accade, su iPhone/iPad aprite Impostazioni → Notifiche → Telegram → Mostra anteprime e impostatelo su “Quando sbloccato.” Quest’ultima procedura vale anche per Signal, iMessage e sostanzialmente qualunque altra applicazione.

Ti potrebbe interessare