Studio Display, praticamente un iPhone da 27″

Il nuovo Studio Display di Apple non ha soltanto iOS 15.4: ha pure 64GB di memoria. Esattamente come iPhone.

Il nuovo Apple Studio Display è molto più che un monitor. Dopo aver scoperto che monta un processore A13 Bionic e che fa girare la versione completa di iOS 15.4, ora viene fuori che include una quantità monstre di spazio d’archiviazione: ben 64GB come iPhone 13.

In queste ore, i primi Studio Display stanno finendo nelle mani degli utenti. Ed è grazie alle prime segnalazioni e agli unboxing che stiamo scoprendo sempre più dettagli interessanti. Ci sono state critiche piuttosto negative sulla qualità del pannello e della fotocamera che hanno causato l’intervento di Apple e la promessa di un aggiornamento software per risolvere tutto. Ma l’aspetto più interessante è un altro: ha una quantità di memoria davvero esagerata per un semplice monitor.

Perché tanta memoria?

Allo stato attuale, non c’è motivo di credere che Apple intenda implementare nuove feature oltre quelle già presenti, tipo CenterStage. Ma perché proprio 64GB, come nelle Apple TV 4K di punta? Probabilmente, ipotizza AppleInsider, la ragione sta nell’economica di scala; tradotto in soldoni, costa meno infilare pari pari un iPhone 11 dentro un display, piuttosto che sviluppare ex novo una nuova scheda logica. La tecnologia è già ampiamente ammortizzata, e le linee produttive sono pronte a sfornarne quantità enormi.

Ma ribadiamo: con un hardware simile, ci aspettiamo grosse cose dal jailbreak di questo gingillo.

Per saperne di più su Apple Studio Display, leggi i nostri approfondimenti:

 

Ti potrebbe interessare