iPhone 15 Pro con Face ID sotto lo schermo, grazie a Samsung: il rumor

Si inizia già a parlare di iPhone 15 Pro e per la prima volta circola il rumor del Face ID sotto al display. Soluzione giusta?

Ebbene sì, a marzo del 2022 – e dunque a mesi di distanza dalla presentazione ufficiale della linea “iPhone 14” – già si parla di iPhone 15 Pro. Questo perché, stando a quanto riportato da The Elec, Samsung Display starebbe sviluppando una nuova fotocamera “under-panel” che Apple potrebbe utilizzare nel 2023 per nascondere il Face ID sotto ai display dei suoi prossimi smartphone Pro.

Una prima rivoluzione, se così vogliamo definirla, ci sarà sicuramente a settembre/ottobre. Gli esperti del settore non hanno dubbi sul fatto che l’azienda di Cupertino sostituirà la tacca con due fori – di cui uno di forma più allungata, a mo’ di pillola – su iPhone 14 Pro e 14 Pro Max. Gli ultimi schemi trapelati in rete confermano il nuovo look del pannello frontale (e anche il bump della fotocamera più “ingombrante”).

Galaxy Z Fold3 Camera
© Android Police

Nel 2023 uno dei fori, quello per il Face ID, dovrebbe sparire come per magia, nascosto al di sotto del display. Ciò sarebbe possibile grazie alla nuova tecnologia di Samsung, un qualcosa di molto simile alla soluzione utilizzata sul Galaxy Z Fold3.

Bisognerà poi capire se il Face ID sotto al display sarà efficace e sicuro come quello che attualmente trova spazio nel notch (da iPhone X). La medesima soluzione, si legge nel report, sarà adottata da Samsung anche per il Galaxy Z Fold5 del prossimo anno.

Credete sia la soluzione giusta quella del sistema biometrico “invisibile”?

Ti potrebbe interessare