I prodotti obsoleti che Apple si ostina a vendere nel 2022 [Post Polemico]

Nel 2022, Apple vende ancora prodotti che hanno davvero fatto il loro corso e che dovrebbero sparire dal catalogo (Post super Polemico)

Nell’Anno Domini 2022, Cupertino continua imperterrita a vendere dei gingilli che -a nostro modo di vedere- hanno fatto il loro corso e che sarebbero dovuti sparire dalla circolazione molto tempo fa. Ecco i 3 prodotti obsoleti che Apple si ostina ancora a vendere.

Apple Watch Series 3

Col suo chip S3 è l’unico smartwatch di Apple a viaggiare ancora con architettura a 32-bit, senza contare che ha una cornice gigantesca rispetto alle ultime generazioni. Certo, costa poco ma non ha ECG, né display sempre attivo.

Già un anno fa ci domandavamo se avesse senso per gli utenti acquistare Apple Watch Series 3 nel 2021 e le nostre conclusioni furono impietose. Includendo solo 8GB di spazio d’archiviazione, questo smartwatch costringe gli utenti annullare l’abbinamento e brasare completamente l’orologio prima di poter installare un update; poi, bisogna procedere col ripristino dal backup.

Questo non è un escamotage, è proprio la procedura ufficiale di Apple. Ecco perché chiedevamo che fosse ufficialmente mandato in pensione. E se era vero nel 2021, figuriamoci oggi.

iPod Touch

Seriamente, ma qualcuno sa anche solo che esiste? Introdotto nel 2019, ha ancora lo stesso chip A10 dell’iPhone 7. Per quel che costa, si fa prima a comprare un iPhone SE che è più compatto e fa pure da telefono, se serve.

Apple TV HD

Questo è l’altro grande mistero. Parliamo di un prodotto vecchio di 5 anni, con soli 32GB di memoria e senza supporto 4K, che viene proposto alla bellezza di 159€. Si tratta di un gingillo inadeguato come console di gioco, visto che include ancora il chip A8 dell’iPad Air 2; e pure come dispositivo di streaming, si ferma a HEVC SDR Full HD (1080p) a 30 fps. Non ha neppure Dolby Atmos.

Per 40€ in più, francamente, conviene puntare a occhi chiusi su Apple TV 4K. La si trova a 199€ su Amazon, con consegna immediata e gratuita.

Ti potrebbe interessare
Crucial BX500 480GB: sostituisce l’HD del Mac con un SSD
Accessori Apple

Crucial BX500 480GB: sostituisce l’HD del Mac con un SSD

Se hai bisogno di sostituire il vecchio HD del Mac con un più performante SSD, questa è l’occasione che cercavi. Il Crucial BX500 da 480GB costa solo 48€ e ha super prestazioni. In alternativa, puoi infilarla in un economico case USB da 2,5″ (se ne trovano a 10€ su Amazon) e trasformarlo in un SSD