I giovani preferiscono Apple Watch a Rolex, Garmin e Fossil

Se siete teenager, probabilmente il vostro orologio preferito è Apple Watch. Se amate di più Rolex, Garmin o Fossil, allora siete âgée…

Secondo un recente sondaggio di Piper Sandler, banca d’affari americana indipendente e società di servizi finanziari, i dispositivi e servizi di Apple continuano a spopolare tra i più giovani. E in quella fascia d’eta, Apple Watch è l’orologio smart più apprezzato, in netto vantaggio rispetto a marchi storici e blasonati come Rolex, Garmin e Fossil.

Stando al rapporto di Piper Sandler, l’87% dei teenager statunitensi intervistati possiede un iPhone, e la stessa percentuale intende acquistare un altro smartphone in seguito. Il 72% del campione, invece, possiede già un paio di AirPods.

Ma l’aspetto più interessante è un altro. Rispetto all’autunno scorso, sempre più persone scelgono Apple Watch, con il 37% delle preferenze di aprile 2022 contro lo scorso anno. E il 14% intende acquistare un Apple Watch entro i prossimi 6 mesi.

Apple Watch in altre parole è lo smartwatch più popolare tra i teenager, col 42% dei teenager appartenenti a famiglie ad alto reddito che conferma di preferire Apple a qualunque altra marca. È dall’anno scorso che Cupertino ha battuto in questo àmbito un colosso del calibro di Rolex, e il trend non accenna a fermarsi. Col suo 42% , l’orologio con la mela è il preferito tra tutti, seguito da Rolex al 33%, e Garmin e Fossil entrambe al 2%.

Alla luce di ciò non sorprende che Apple Pay sia il servizio di pagamenti più amato tra i giovani, col 23% del mercato dei pagamenti mobili, in testa a Venmo, Cash App e PayPal.

La ricerca Piper Sandler, intitolata “Taking Stock With Teens” si basa su 7.100 teenager con un’età media di 16,2 anni e un reddito familiare medio di 69.298 dollari. Il progetto esiste dal 2001, e da allora fornisce dettagli interessanti sulla propensione all’acquisto delle fasce più giovani.

Ti potrebbe interessare
Crucial BX500 480GB: sostituisce l’HD del Mac con un SSD
Accessori Apple

Crucial BX500 480GB: sostituisce l’HD del Mac con un SSD

Se hai bisogno di sostituire il vecchio HD del Mac con un più performante SSD, questa è l’occasione che cercavi. Il Crucial BX500 da 480GB costa solo 48€ e ha super prestazioni. In alternativa, puoi infilarla in un economico case USB da 2,5″ (se ne trovano a 10€ su Amazon) e trasformarlo in un SSD