Caricabatterie Solare Portatile: ricarica ovunque, grazie al sole

Quando non c’è la presa di corrente, ci pensa il sole a ricaricare telefono e tablet. Ecco i migliori pannelli solari per iPhone e iPad.

Grazie alla miniaturizzazione e all’avanzamento tecnologico, oggi è possibile creare piccoli pannelli solari portatili che consentono di ricaricare iPhone, iPad e perfino il Mac anche in mezzo al nulla e in assenza di prese elettriche, gratis, grazie al sole. Ecco come scegliere i migliori caricabatterie solari portatili per iPhone, iPad, Mac e accessori.

Un pannello solare consente di convertire i raggi del sole in energia pulita che finisce direttamente nella batteria dei nostri dispositivi elettronici. È un gadget insostituibile per chi fa campeggio, per chi i backpacker, e in generale per chiunque viaggi in luoghi particolarmente isolati o avventurosi tipo Sud Est asiatico o certe parti dell’Africa.

Alcuni pannelli sono ampi e potenti, in grado di ricaricare anche un laptop; altri sono grandi come un libretto e risultano più indicati per smartphone, smartwatch, GoPro, Gimbal e dispositivi più piccoli. Esistono persino cover solari per iPhone che aiutano ad arrivare a fine giornata. L’importante, prima di scegliere, è avere ben chiaro cosa si intende ricaricare, e quanto spazio si ha a disposizione nello zaino; i prezzi, infatti, non rappresentano più un problema poiché questa tecnologia oramai è davvero molto accessibile.

Vantaggi dei Pannelli Solari Portatili

Va sempre così. Si inizia con il Powerbank, prima di rendersi conto che non basterà per il resto della vacanza. Il modo migliore per garantirsi una scorte di energia pulita, lenta ma illimitata è indubbiamente l’uso di un pannello solare da viaggio; qualcuno potrebbe pensare che non sia una buona idea, e che occupi troppo spazio in auto o nello zainetto, ma gli avanzamenti tecnologici consentono oramai di alimentare perfino frigoriferi da campeggio; figuriamoci uno smartphone.

I vantaggi sono innumerevoli. L’energia solare è rinnovabile, naturale e gratuita. Basta una buona esposizione, e siete a posto; inoltre, può essere utilizzata praticamente ovunque e, a differenza dei generatori (che non tutti i campeggi accettano per via del rumore e dell’inquinamento), è silenziosa e privo di restrizioni. Con un pannello solare portatile di adeguata ampiezza, di fatto si può raggiungere qualunque luogo senza dover rinunciare alla comodità di luci, computer, telefonino, frigo e così via. In più si fa un favore al pianeta.

Pannello Solare Portatile: Consigli per la Scelta

Per scegliere il pannello solare portatile più indicato al vostro caso, bisogna fare una serie di valutazioni:

    • Per quali dispositivi verrà usato? Per smartphone e luci LED ne basta uno a libretto da 4 o 5 mini-pannelli; per un frigo da campeggio ci vorrà qualcosa di molto più ampio. Guardate il valore di output, e fatevi due conti, anche considerando che quello indicato dal produttore è il wattaggio complessivo in condizioni di massimo irraggiamento solare, ma basta una nuvola per far scendere il rendimento.
    • Per quanto tempo verrà usato? È chiaro che se si deve ricaricare solo un Powerbank e il telefonino, magari una volta ogni due giorni, basta qualcosa di molto piccolo. Un frigorifero da campeggio richiede un costante ed elevato afflusso di energia.
    • Li userete ancora? Se pensate di utilizzarli per molti anni a venire, meglio spendere qualcosa in più per un modello di maggiore qualità e robustezza, magari anche water-resistant. Se serve per un’unica occasione, si può risparmiare su alcune caratteristiche.
    • Quanto dev’essere grande? Un pannello solare da 120Watt può arrivare tranquillamente a sfiorare i 2 kg di peso; perfetto se sta in macchina, impensabile se va nello zaino assieme a un milione di altre cose. Ma ne esistono anche da 10 o 20 kg di peso, con wattaggio superiore ai 240W.
    • Dove e quando verrà usato? Un pannello ha bisogno di tanto sole, possibilmente diretto e senza nuvole. Il momento ideale per usarlo è durante le ore di picco che, a seconda della zona, possono variare da 1.4 a 7.4 ore; un pannello solare decente dovrebbe avere un’efficienza di conversione dell’energia di almeno 21,5%-23,5%.
    • Prezzi? Quelli più piccoli e meno sofisticati costano anche meno di 50€; prodotti intermedi e di qualità ragionevole costano attorno ai 150€; ma si può salire anche a oltre 1.000€, in base alle esigenze.

Acquistare un Pannello Solare Portatile

Qui di seguito, una selezione dei migliori pannelli solari portatili di Amazon del 2021, sulla base della popolarità, delle recensioni e dell’efficienza. Ce ne sono di super compatti o di più ampi: insomma, a ognuno il suo.

Capiente

Powerbank Solare 26800mAh

Con protezione da sovraccarico

Powerbank Solare 26800mAh, VOOE【2020 Chip intelligente】Caricabatterie Solare Portatile Caricatore Solare Impermeabile Batteria 2 Porte 3.1A Ricarica Rapida

Con USB-C

Hiluckey Caricabatterie Solare 26800mAh

Con Ricarica Wireless

Hiluckey Caricabatterie Solare 26800mAh con 4 USB Batteria Esterna Portatile USB C Power Bank Senza fili Impermeabile con 2 Luci[...]

Impermeabile IP 67

Swarey Pannello Solare Monocristallino 30W

Ampio ma ancora nel range della "portabilità"

Swarey Pannello Solare Monocristallino 30W ETFE, USB-A/USB QC 3.0, Caricabatteria Solare Impermeabile IP67 per Smartphone, Tablet

Energia a Volontà

Caricabatterie solare AllPowers 100W

Alta efficienza, Sottile e Potente, Molto Ampio

Caricabatterie solare AllPowers 100W (Dual 5v USB con tecnologia iSolar + uscita 18v DC) Pannello solare portatile per laptop, tablet,[...]

Ti potrebbe interessare