Apple testa iPhone 4G su rete Verizon?

Secondo alcune indiscrezioni, sembra che Apple stia testando da un paio di mesi il prototipo della prossima generazione di iPhone sulla rete 4G Long Term Evolution di Verizon. Signore e signori, diamo ufficialmente inizio al nuovo tormentone del mondo Apple, l’iPhone 4G.Pare che il CEO di Verizon Wireless Lowell McAdam abbia già tributato diverse visite


Secondo alcune indiscrezioni, sembra che Apple stia testando da un paio di mesi il prototipo della prossima generazione di iPhone sulla rete 4G Long Term Evolution di Verizon. Signore e signori, diamo ufficialmente inizio al nuovo tormentone del mondo Apple, l’iPhone 4G.

Pare che il CEO di Verizon Wireless Lowell McAdam abbia già tributato diverse visite al quartier generale di Cupertino, e che stia facendo di tutto per soddisfare le richieste di Apple. Ma d’altro canto è evidente che gli interessi in ballo sono molti e piuttosto variegati: da una parte Verizon desidera rifarsi dello smacco ricevuto con l’accordo di esclusiva tra AT&T ed Apple, dall’altra Apple aspira ad accordi meno stringenti così da aumentare il numero di operatori coinvolti ed i potenziali clienti, e dall’altra ancora AT&T che considera ottimale lo status quo grazie al quale una fetta non irrilevante di quei 30 milioni di iPhone venduti sono diventati anche nuovi clienti.

Il network LTE basato su tecnologia 4G di Verizon promette velocità, stabilità e copertura, con prestazioni pari a circa 3 volte quelle delle reti attuali UMTS/HSPA. Ciò vuol dire 100Mbps in download e 50Mbps in upload, con bassa latenza, migliori standard di sicurezza, roaming mondiale e molto altro, tutto a partire dal 2010. Giusto in tempo per l’appuntamento con la presentazione dei nuovi modelli di iPhone, verrebbe da dire.

Ti potrebbe interessare