Tangerine crea playlist in base al tempo delle canzoni

tangerine

Il motto di Tangerine è “occupate il vostro tempo ascoltando la musica, invece di perderlo creando playlist!”. In effetti questa applicazione è fatta apposta per analizzare i BPM delle tracce che avete in libreria allo scopo di assemblare compilation adatte ad ogni occasione.

Certamente creare una playlist è un compito molto meno gravoso di masterizzare un CD, ma al giorno d’oggi il tempo scarseggia. Tangerine comporrà automaticamente le raccolte musicali più adatte al tempo libero, ad una cena rilassata, all’automobile o a qualsiasi altra situazione tipica della vita di tutti i giorni. Esse verranno caricate direttamente su iTunes, pronte all'uso.

E' facile dedurre che Tangerine sarà particolarmente adatto a suggerire la musica perfetta per l’esercizio fisico, un’attività ritmica per eccellenza.

L’interfaccia di questo programma è in gran parte mutuata da quella di iTunes, a cui vengono aggiunti i controlli per la creazione automatica e la manipolazione delle playlist. La velocità con cui opererà sulla vostra libreria dipende dalla potenza del vostro processore, ma su un odierno Mac dotato di Core 2 Duo si può preventivare circa un quarto d’ora per elaborare 3000 tracce.

Tangerine è shareware, ed offre 15 giorni di prova gratuita. La versione completa costa $24.95, pari a circa €18. Questa applicazione è compatibile con Snow Leopard.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: