Nintendo: fatto pressioni per la rimozione dell'emulatore DS su App Store

DS Double Sys rimossa da App Store

Nintendo ha ammesso il suo coinvolgimento nella rimozione di un simulatore DS, DS DoubleSys, da App Store. L'applicazione non rispettava la licenza e non era approvata dal colosso giapponese, sebbene simulasse la console molto fedelmente. Il portavoce dell'azienda, Charlie Scibetta, ha dichiarato che l'azienda ha notificato ad Apple che l'applicazione violava i diritti di proprietà intellettuale.

"Nintendo rispetta i diritti di proprietà intellettuale delle altre aziende e si aspetta anche loro facciano lo stesso" ha detto Scibetta. "Nintendo ha richiesto la rimozione dell'applicazione per proteggere vigorosamente i diritti di proprietà intellettuale".

Dell'applicazione, Nintendo ha anche richiesto la rimozione del video su YouTube pubblicato dallo sviluppatore. Fino a quando è stata in vendita, l'applicazione ha dominato le classifiche dello store.

[Via cnet News]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: