Adobe: non svilupperemo più per PowerPC


Dopo il passaggio ad Intel era prevedibile che il destino dell'architettura PowerPC fosse destinato ad una lenta agonia. Agonia terminata con la decisione di Apple di limitare la compilazione di Mac OS X 10.6 Snow Leopard ai soli Mac Intel.

Venuto il la da Cupertino, anche le maggiori aziende produttrici di software lentamente si adeguano: l'ultima in ordine temporale è Adobe, che ha annunciato l'interruzione dello sviluppo di Creative Suite per PowerPC.

Ciò si traduce in due aspetti principali: la prossima versione 5 sarà compatibile con i soli Mac dotati di architettura Intel ed l'aggiornamento delle versioni 3 e 4 verrà interrotto, limitandosi ai soli update che vadano a risolvere gravi problemi di compatibilità e sicurezza.

[via | Grazie per le segnalazioni]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: