Schmidt loda iPhone e parla di Android


Ora che ha lasciato il consiglio d'amministrazione d'Apple, il CEO di Google Eric Schmidt parla del futuro della telefonia mobile, e tra un vaticinio ed una lode ad iPhone, affronta le opportunità future di Android.

In una intervista rilasciata a BusinessWeek Schmidt afferma che, con l'arrivo della nuova generazione di telefoni Android prevista entro quest'autunno, il Sistema Operativo promosso da Google sarà certamente in grado di ritagliarsi una fetta consistente del mercato, sebbene a suo avviso non potrà certo scalzare la vigorosa concorrenza:


La prossima generazione di telefoni [Android] arriverà questo autunno. Non scalzerà necessariamente gli altri [concorrenti] perché anch'essi stanno vendendo molto. Ma avremo una quota significativa nella telefonia cellulare. E quindi, nella nostra prospettiva, Android sarà un successo.

Ed il merito di aver creato questo circolo virtuoso, dice Schmidt, è tutto del telefono di Apple, il vero apripista:

Tutto è partito da iPhone. L'iPhone ha mostrato cosa si può fare con un browser molto potente.

E che Schmidt ammirasse sinceramente Apple è ora evidente anche per un'altra ragione. Giusto ieri, infatti, BusinessWeek raccontava che tutto il lavoro presso il consiglio d'amministrazione di Cupertino è stato svolto a titolo assolutamente gratuito.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: