Interessanti novità in arrivo per Dropbox

Ricorderete Dropbox, un interessante servizio che permette di tenere sincronizzati automaticamente, via web, i propri files tra diversi computer. È utilizzabile gratuitamente in versione base o, a pagamento, con maggiore spazio a disposizione.Una delle funzionalità più interessanti è il mantenimento, automatico, di una copia online dei propri file, con la possibilità di recuperare versioni precedenti

Ricorderete Dropbox, un interessante servizio che permette di tenere sincronizzati automaticamente, via web, i propri files tra diversi computer. È utilizzabile gratuitamente in versione base o, a pagamento, con maggiore spazio a disposizione.

Una delle funzionalità più interessanti è il mantenimento, automatico, di una copia online dei propri file, con la possibilità di recuperare versioni precedenti o addirittura cancellate dei propri documenti. Questa funzionalità è destinata a cambiare leggermente coi prossimi aggiornamenti, almeno per la versione gratuita. In questo caso infatti il backup dei file cancellati e delle versioni precedenti dei file rimarrà disponibile per 30 giorni (il che forse è anche meglio per gli utenti della versione base, visto che permette di recuperare prezioso spazio online).

Le novità più interessanti sono però altre. Attualmente è possibile accedere ai propri file online mediante un qualsiasi browser web, ed è disponibile anche una pratica web application per iPhone, a cui presto si affiancherà un’applicazione nativa, che renderà l’accesso ai propri files ancora più immediato.

Inoltre, la velocità di sincronizzazione e le performance generali miglioreranno e verrà implementata la sincronizzazione via LAN. Ciò permetterà a Dropbox di riconoscere automaticamente quando diversi computer collegati a un account sono presenti nella stessa rete locale, permettendo di sincronizzarli tra loro direttamente, senza passare prima per i server di Dropbox, con un notevole aumento della velocità di sincronizzazione e un uso della banda minore.

Ulteriori funzionalità che verranno implementate prossimamente comprendono la possibilità di sincronizzare solo determinati file su specifici computer e una versione mobile del servizio non solo per iPhone.

Ti potrebbe interessare
Studio Display, un update migliora la qualità della webcam
Software Apple

Studio Display, un update migliora la qualità della webcam

Mac Studio e Studio Display sono stati i protagonisti assoluti dell’evento Peek Performance dell’8 marzo. A molti mesi dal debutto, tuttavia, se il computer desktop ha raccolto ottimi giudizi, lo stesso non si può dire per il display esterno a causa della scarsa qualità della sua webcam. Il problema tuttavia è stato risolto con un recente aggiornamento.Con