Hulu in arrivo su iPhone

Secondo quanto si legge su Silicon Alley Insider, il popolare servizio di streaming on demand Hulu.com sta per sbarcare su iPhone ed iPod touch.

Come noto, Hulu è un servizio statunitense molto conosciuto che consente di visionare show, spettacoli e film provenienti dai maggiori network televisivi USA che, nel giro di pochi mesi, dovrebbe trasformarsi in applicazione per il player multimediale di Cupertino. Attraverso di essa, gli utenti potranno intrattenersi con Hulu anche attraverso connessioni WiFi e 3G; Edge è stata scartata poiché non in grado di offrire una esperienza di rete solida.

Al momento, esistono già applicazioni di streaming in App Store. Basti pensare a Joost o Tv.com, ma nessuna di queste è popolare quanto Hulu: il suo sito Web offre contenuti provenienti da Fox, NBC, Bravo e moltissimi altri network, e sembra essere in trattative con ABC e ESPN. Immensamente popolare in USA per utenti e inserzionisti, Hulu intende sbarcare su piattaforma iPhone principalmente poiché la più adatta al proprio pubblico. Dopotutto, è noto che gli utenti iPhone producono gran parte del traffico in mobilità, ed App Store rappresenta una realtà vivivacissima, con 1 miliardo di applicazioni scaricate in appena un anno di esercizio.

Tecnicamente, ci sarà da risolvere il problema dell'assenza di Flash sul telefono di Cupertino che verrà probabilmente risolto come è accaduto per Youtube, con una ricodifica di tutti i contenuti in un formato compatibile. E poi, iPhone OS 3.0 porterà una pletora di novità che renderanno ancora più semplice sviluppare un'applicazione del genere.

Anche se l'applicazione (così come il servizio) di Hulu.com non sarà fruibile al di fuori degli Stati Uniti, resta pur sempre un interessantissimo esperimento che ci da il polso di cosa è lecito aspettarsi in futuro anche da noi. Prima o poi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: