QR code per la pagina originale

iPhone 5c diventa obsoleto dal 31 ottobre

A partire dal 31 ottobre 2020, iPhone 5C diventa ufficialmente obsoleto. Niente più riparazioni né parti di ricambio per questo modello.

,

Si allunga la lista dei prodotti Apple considerati obsoleti. A partire dal 31 ottobre, tocca ad iPhone 5C. Niente più riparazioni in Apple Store e negli Apple Premium Reseller, né parti di ricambio ufficiali.

A partire da fine mese, la pagina ufficiale dei prodotti Apple vintage o obsoleti si arricchisce di due new entry: iPhone 5c e MacBook Pro 15″ Metà 2014.

vintage Apple products were no longer eligible for repairs at the Genius Bar or at Apple Authorized Service Providers, but Apple began offering extended repairs of select vintage products in 2018. Both the iPhone 5c and the Mid 2014 model 15-inch MacBook Pro will remain eligible for service indefinitely, subject to parts availability.

Introdotto nel (lontano?) 2013 assieme ad iPhone 5s, iPhone 5c era sostanzialmente un iPhone 5 re-impacchettato all’interno di una scocca plasticosa e colorata, disponibile in blu, verde, giallo, rosa e bianco. Era praticamente l’entry level per chi non intendeva spendere miliardi per un telefono, ma desiderava comunque un prodotto Apple. I prezzi nel nostro paese erano di 629€ e 729€ rispettivamente per le due uniche opzioni da 16 e 32GB. Negli USA invece veniva 99$ più due anni di contratto.

D’ora in avanti, chi vuole ripararlo dovrà rivolgersi a piccoli negozi fuori dai circuiti ufficiali. Oppure, separarsene per passare armi e bagagli a uno dei nuovi modelli in arrivo la settimana prossima.

Video:CyberPhone, l’iPhone 11 pro modificato col design del Teslatruck