AppleTV+ vince il suo primo Emmy, con ‘The Morning Show’

AppleTV+ si è appena guadagnato il suo primo Emmy. Se l’è aggiudicato Billy Crudup per la sua interpretazione in ‘The Morning Show.’

Parliamo di

Apple TV+, il servizio di streaming con la mela, ha avuto ben 18 nomination all’evento virtuale Primetime Emmy Awards  di domenica, e qualcosa ha portato a casa. Vince il premio come Miglior Attore di Supporto Billy Crudup per la sua interpretazione nella drama serie “The Morning Show.”

Leggi anche: Apple TV+, tutti i modi per ottenere gratis l’abbonamento

Crudup, che si era aggiudicato anche il Critics’ Choice Award 2020, vince per il ruolo di Cory Ellison, executive di rete e vero cattivo-antagonista della serie.

Un pugno di mosche per l’altra grande star, la sempre bravissima Jennifer Aniston, il cui personaggio è immerso nel meccanismo di valori e ricatti che il movimento #metoo ha smascherato; pur essendo intelligente, preparata e determinata, accetta come un dato di fatto la differenza di trattamento tra uomini e donne. E così, finisce col piegarsi e accettare la realtà in modo passivo.

La nomination agli Emmy di Crudup era una delle otto per il Morning Show, che include anche Steve Carell, Mark Duplass e Martin Short per la recitazione, e Mimi Leder per la direzione. Infine, la serie è stata nominata anche per l’iconico design di produzione e per i scoppiettanti titoli di apertura.

Questo è il vero, primo riconoscimento di prestigio per una serie Apple. In precedenza, tuttavia, Cupertino si era già guadagnata un paio di Emmy diurni con gli show per ragazzi “Ghostwriter” e “Peanuts in Space: Secrets of Apollo 10.”

Ti potrebbe interessare
Si ritorna a parlare di iPhone Nano
iPhone

Si ritorna a parlare di iPhone Nano

Probabilmente i rumor non finiranno mai ma a volte hanno ragione: tanto vale prendere in esame quelli apparentemente più verosimili. L’ultimo viene direttamente dall’Economic Daily News che avrebbe una fonte all’interno della catena di produzione taiwanese di Apple. Questa fonte sostiene che l’offerta di alcuni fornitori di componenti per il fantomatico dispositivo sia già conclusa.Questa