Aggiornato QuickTime, ma solo per i nuovi MacBook

Apple ha da poco aggiornato QuickTime alla versione 7.5.7, anche se solo, almeno per il momento, per i nuovi MacBook, MacBook Pro e MacBook Air introdotti nell’evento dello scorso ottobre.L’aggiornamento è consigliato da Apple a tutti i possessori dei nuovi portatili, visto che permette la riproduzione su display esterni, attraverso la porta DisplayPort, di contenuti

Apple ha da poco aggiornato QuickTime alla versione 7.5.7, anche se solo, almeno per il momento, per i nuovi MacBook, MacBook Pro e MacBook Air introdotti nell’evento dello scorso ottobre.

L’aggiornamento è consigliato da Apple a tutti i possessori dei nuovi portatili, visto che permette la riproduzione su display esterni, attraverso la porta DisplayPort, di contenuti video a definizione standard acquistati in iTunes Store.

In questi giorni era emersa a sorpresa una protezione che impediva la riproduzione di contenuti video protetti su display esterni non autorizzati e questo aggiornamento sembra quindi una sorta di pezza per far tacere le polemiche che erano nate dopo la scoperta.

C’è da notare però che solo i contenuti a definizione standard sono nuovamente riproducibili su display esterni senza problemi, come su qualsiasi altro modello di Mac, mentre la protezione rimane per i contenuti in alta definizione.

L’aggiornamento è scaricabile come di consueto mediante Aggiornamento software, ed è grande 70 Mb.

[Via TUAW]

Ti potrebbe interessare