Mac Os su Pc: la Mela sguinzaglia i suoi legali

Come sappiamo girano ormai da tempo sulla Rete immagini di Mac Os X su normali Pc Intel. Inutile dire che questo è un problema non da poco per Cupertino. Possiamo chiederci se esisterà veramente un modo per non evitare che Mac Os si diffonda sui Pc, un rischio pesante, che potrebbe abbassare notevolmente le vendite


Come sappiamo girano ormai da tempo sulla Rete immagini di Mac Os X su normali Pc Intel. Inutile dire che questo è un problema non da poco per Cupertino. Possiamo chiederci se esisterà veramente un modo per non evitare che Mac Os si diffonda sui Pc, un rischio pesante, che potrebbe abbassare notevolmente le vendite dei Mac.
Come risolverà questo problema Apple? Finora pare che la politica della Mela sia quella delle azioni legali: ieri la redazione di Macbidouille ha ricevuto una lettera di fuoco da Cupertino, nella quale si chiedeva di ritirare alcuni video. Questi rappresentavano una versione di Tiger che girava su un computer Intel. Il sito ha provveduto immediatamente ma, sulle sue pagine, si chiede maliziosamente a cosa possa servire tutto ciò.
In ogni caso vi ricordo che installare una versione di Tiger per x86 su un Pc non certificato da Apple infrange sia il copyright che l’NDA del software, quindi è reato. Ma raccontarlo, a mio parere, non lo è…

Ti potrebbe interessare