Apple taglia il nastro dei 250 retail store

Venerdì prossimo, Apple aprirà al pubblico il suo 250° retail store nella cittadina di Modesto (in California) all’interno del centro commerciale Vintage Faire. L’azienda ha lavorato alla costruzione ed all’allestimento durante l’estate.Apple ha spinto il più possibile sull’apertura dei retail store: il suo obiettivo era aprirne 40 nel 2008; obiettivo largamente superato. Con l’apertura del


Venerdì prossimo, Apple aprirà al pubblico il suo 250° retail store nella cittadina di Modesto (in California) all’interno del centro commerciale Vintage Faire. L’azienda ha lavorato alla costruzione ed all’allestimento durante l’estate.

Apple ha spinto il più possibile sull’apertura dei retail store: il suo obiettivo era aprirne 40 nel 2008; obiettivo largamente superato. Con l’apertura del prossimo si arriverà a 46 per quest’anno. Altre recenti aperture sono state quelle di Londra, Miami, Hawaii, Calgary, Toronto e Zurigo.

Il trimestre di Giugno ha messo in luce risultati estremamente positivi circa i retail store di Apple, con il 58% di incrementi nelle vendite e picchi da 22 milioni a 32 milioni di visitatori, confrontati con lo stesso trimestre dell’anno precedente. L’azienda ha anche spinto sul fronte degli store online aprendosi a nuovi paesi come Malesia, Thailandia e Filippine.

E in Italia? Al momento l’unico è quello della capitale presso il centro commerciale ROMAEST mentre negli Stati Uniti ce ne sono 207, in Gran Bretagna 20, Canada 9, Giappone 9, Australia 3, Svizzera 2 e Cina 1.

[Via TUAW]

Ti potrebbe interessare
In Italia arriveranno un Rokr e un Razr con iTunes. Quali?
iPhone

In Italia arriveranno un Rokr e un Razr con iTunes. Quali?

Secondo Macity Motorola avrebbe l’intenzione di introdurre in Italia due nuovi telefoni con iTunes Mobile, un Rokr e un Razr. Per quanto riguarda il Razr è altamente probabile che ci si riferisca al V3im, una versione riveduta e corretta del Razr V3, con capiente memoria interna (10mb) scheda microSD da 512 Mb e, appunto, iTunes.