L’Apple Store torna online con una nuova veste grafica

Oggi l’Apple Store è rimasto offline per qualche tempo, e al suo ritorno mostrava una nuova grafica molto più chiara, elegante e minimalista, oltre che ad una nuova sezione dedicata alla festa del papà.

Questa mattina l’Apple Store era momentaneamente non disponibile, cosa che mandato in visibilio i lettori in attesa di novità hardware e software. E ora che è di nuovo online, in effetti qualcosa di diverso l’abbiamo notata, ma non sperate in nuovi prodotti o aggiornamenti: il cambiamento è molto più sottile e profondo.

Se date un’occhiata alla localizzazione italiana dello store vi accorgerete subito che è molto più chiara e minimalista, e di sicuro molto più elegante di prima. Abbondano le “piastrelle” (tiles), tutte parecchio estese, e gli angoli appaiono un filo meno arrotondati; il mouse over è ora più chiaro e piacevole, e soprattutto sono spariti i collegamenti contenuti che fino a poco tempo fa erano posti nelle colonne rispettivamente a destra e a sinistra della pagina.

Qui di seguito, abbiamo creato un paio di screenshot con il prima e il dopo. Giusto per darvi un’idea di cosa parliamo. Questo è il vecchio layout:

vecchio_layout_applestore

E questo invece è il nuovo:

nuovo_layout_applestore

Se sulla pagina italiana i contenuti sono rimasti pressoché invariati, però, su quella statunitense (ma anche francese, inglese, e così via) sono già comparsi i consigli per gli acquisti relativi alla festa del papà. Vengono pubblicizzati l’incisione al laser gratuita e una serie di gadget che potrebbero risultare particolarmente interessanti per l’occasione, come il termometro da BBQ Bluetooth iGrill, la videocamera GoPro HD Hero 3 oppure il mitico termostato Nest.

Fateci sapere se avete scovato altre novità. E ovviamente, un grazie a Roberto per la segnalazione!

Ti potrebbe interessare
2048×1536: iBooks svela la risoluzione del display di iPad 2?
iPad

2048×1536: iBooks svela la risoluzione del display di iPad 2?

I rumor relativi all’adozione dei Retina Display sulla nuova generazione di iPad cominciano a trovare fondamento. Rafeed Chaudhury, ricercatore presso l’Arizona State University e Steve Troughton-Smith, sviluppatore di app mobile, hanno scoperto immagini di iBooks 1.2 ed 1.1 che mostrano lo sfondo dell’applicazione ad una risoluzione doppia rispetto a quella attualmente utilizzata da iPad. L’immagine

Top-10 Mac: al quarto posto il Powerbook 100
iPhone

Top-10 Mac: al quarto posto il Powerbook 100

Se il primo portatile uscito dai laboratori di Cupertino (il Mac Portable) fu un sonoro flop commerciale, con il secondogenito Apple corresse il tiro, rilasciando un prodotto che si sarebbe poi rivelato come uno dei maggiori successi della storia della mela: il Powerbook 100.Disponibile dall’ottobre del 1991, fu uno dei primi portatili a portare la