Benvenuto iTunes 8

[Image courtesy of Engadget]Si sta per concludere il tanto atteso Apple Event. Tra le novità annunciate, una di queste è iTunes 8.Steve Jobs ha esordito mostrando le statistiche circa il mercato musicale e iTunes si conferma il primo distributore di musica al mondo. Una delle principali novità circa la nuova versione di iTunes si chiama

[Image courtesy of Engadget]

Si sta per concludere il tanto atteso Apple Event. Tra le novità annunciate, una di queste è iTunes 8.

Steve Jobs ha esordito mostrando le statistiche circa il mercato musicale e iTunes si conferma il primo distributore di musica al mondo. Una delle principali novità circa la nuova versione di iTunes si chiama Genius.

Genius è una funzionalità che consente di creare playlist a partire da canzoni della libreria che sono simili, premendo soltanto il pulsantino opportuno. La nuova tecnologia, per meglio comprendere i gusti musicali di ciascun utente, invia informazioni anonime ai server iTunes circa la vostra libreria.

Genius consente anche di visualizzare i contenuti per nome, genere, compositore ed artista; oltre a questo, è possibile utilizzare la Genius Bar che, in tempo reale, propone una serie di contenuti correlati al brano in ascolto.

La nuova versione di iTunes 8 sarà disponibile gratuitamente dal sito Apple oppure mediante il sistema automatico di aggiornamento.

Ti potrebbe interessare
Cook: iPhone e iPad saranno per le masse
iPhone

Cook: iPhone e iPad saranno per le masse

Un articolo di Forbes racconta le indiscrezioni raccolte la scorsa settimana dall’analista Toni Sacconaghi di Bernstein Research durante un meeting col COO Apple Tim Cook, il CFO Peter Oppenheimer ed il Vice Presidente dei Servizi Internet Eddy Cue. Con tono “molto sicuro di sé”, Cook ha affermato che Apple è concentrata “sulle cose giuste” e

Niente iPod AV. Apple prepara iPod HV…
iPhone

Niente iPod AV. Apple prepara iPod HV…

Ebbene sì, la fantasia questa volta non ha superato la realtà. Il prossimo iPod non sarà AV ma HV, cioè basato su ologrammi. Non ci credete? Ecco un’immagine esclusiva, a prova di fake…[Grazie Riccardo!]