Raja Koduri lascia Apple per tornare a AMD

Raja Koduri torna a AMD dopo 4 anni spesi presso Apple. Durante il periodo a Cupertino, Koduri aveva sviluppato le GPU montate nei dispositivi mobili con iOS.

AMD ha soffiato ad Apple il designer di chip grafici Raja Koduri. Va detto che Koduri aveva già lavorato come direttore del “Gruppo di Prodotti Grafici” presso AMD, fino a quando Apple non lo aveva messo sotto contratto 4 anni fa. All’epoca, Apple cercava di montare un proprio team di lavoro da dedicare totalmente allo sviluppo interno di chip grafici, eliminando così la necessità di produttori esterni.

Durante il periodo presso Apple, Koduri aveva sviluppato gli elementi dei chip grafici, in particolare le GPU che i dispositivi iOS. Secondo Anandtech, Koduri dovrebbe integrare AMD in qualità di Vice Presidente per il Visual Computing, un ruolo di responsabilità che copre sia la parte software, che hardware dello sviluppo delle GPU di AMD. I risultati dell’influenza che Koduri avrà sulle GPU di AMD si potranno vedere solo fra qualche anno; pensiamo che nel 2015-2016 arriveranno anche le prime CPU progettate da Jim Keller per AMD, che unite al lavoro di Koduri, saranno una bella novità sul mercato per AMD.

Raja Koduri, nel frattempo, è consulente tecnico per la ditta indiana Makuta. AMD stessa ha in progetto di collaborare con Makuta: una ragione in più per Koduri di accettare il nuovo lavoro.

L’entrata di Koduri e di Keller presso AMD sono solamente gli ultimi episodi di una guerra di assunzioni che si sta svolgendo nel mondo dell’hardware. Ultimamente AMD, una ditta molto più piccola ed agile di quanto era 5 anni fa, ha segnato qualche punto. Ricordiamo anche di tutta la polemica che seguì l’assunzione di Mark Papermaster da parte di Apple: IBM fece di tutto per bloccarne l’assunzione e Papermaster dovette lasciare Apple e finì da Cisco.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,