Rolomotion trasforma Apple TV in una Wii

Con Rolomotion, una promettente tecnologia sviluppata da Rolocule, è possibile trasformare qualunque Apple TV in una console con tutti i fronzoli. A patto di utilizzare iPhone e iPad a mo’ di Wiimote.

Mettendo insieme un dispositivo iOS, un’Apple TV e il protocollo AirPlay, quelli di Rolecule sono riusciti a ricreare un’esperienza utente che ricorda da vicino quella di Nintendo Wii. Il sistema sviluppato internamente dalla società sfrutta il magnetometro, il giroscopio e gli accelerometri dei gingilli Apple per determinare la posizione, l’orientamento e lo spostamento nel tempo, e infine tradurre il tutto in comandi sullo schermo.

Il primo gioco a sfruttare tale tecnologia si chiama Motion Tennis, ed è praticamente un clone azzoppato di Wii Sports, almeno nella forma attuale. L’iPhone viene tenuto in mano come un Wiimote, e ogni movimento nella realtà si traduce in un colpo di racchetta nel gameplay. A dire di Rolocule, l’app prevede una serie di ottimizzazioni che minimizzano il lag derivante dal mirroring, e in più supporta sin d’ora il multiplayer.

Ovviamente, siamo ancora agli inizi. AirPlay potrebbe risultare inidoneo a questo tipo di uso, e c’è anche da considerare che se cade un Wiimote è una spiacevolezza, ma se cade un iPhone è mediamente una tragedia. L’impressione è che il progetto sia valido, e che presto torneremo a parlarne, ma per il momento non sono state indicazioni sul possibile rilascio di un SDK dedicato.

Nell’immediato, Rolocule si limiterà ad un periodo di Beta piuttosto circoscritto, che poi estenderà una volta raggiunto un livello accettabile di prestazioni e stabilità; gli inviti partiranno a fine mese. Chi lo desidera, però, può già iscriversi a questa pagina.

Ti potrebbe interessare