Tra pubblicità e vita reale: iPhone 3G

E’ una sciocchezza, per carità, e probabilmente poco significativa, tuttavia resta un interessante esperimento. Qualcuno ha provato su strada ad emulare uno spot Apple su iPhone 3G ed il risultato è stato molto diverso dalle aspettative.Nel tempo in cui la pubblicità mostra con disinvoltura un paio di pagine Web, apre una mappa con localizzazione istantanea,

Parliamo di

E’ una sciocchezza, per carità, e probabilmente poco significativa, tuttavia resta un interessante esperimento. Qualcuno ha provato su strada ad emulare uno spot Apple su iPhone 3G ed il risultato è stato molto diverso dalle aspettative.

Nel tempo in cui la pubblicità mostra con disinvoltura un paio di pagine Web, apre una mappa con localizzazione istantanea, visualizza l’allegato di una mail e risponde ad una chiamata, l’iPhone reale sta ancora finendo di caricare la pagina del NYTimes, il tutto con pieno campo 3G a Boston, vicino l’Apple Store di Boylston St.

Nessuno si meraviglierà del fatto che la pubblicità creata da Apple sia diversa dalla realtà, certo, e queste cose dipendono sempre da un notevole numero di variabili, come copertura, intasamento della rete etc. Ma è lecito che differisca così tanto, dalla realtà?

[Via Tuaw]

Ti potrebbe interessare