iPhone 3G: case a rischio?

Negli ultimi giorni, sui forum americani si sono aperte numerose discussioni circa una presunta difettosità del case posteriore in plastica di iPhone 3G bianco, che sarebbe particolarmente soggetto a crepature. Non è chiaro se la causa sia del materiale utilizzato, mentre per ora non sembra esserci documentazione riguardante il modello nero.Scorrendo le numerose testimonianze fotografiche

Parliamo di


Negli ultimi giorni, sui forum americani si sono aperte numerose discussioni circa una presunta difettosità del case posteriore in plastica di iPhone 3G bianco, che sarebbe particolarmente soggetto a crepature.
Non è chiaro se la causa sia del materiale utilizzato, mentre per ora non sembra esserci documentazione riguardante il modello nero.

Scorrendo le numerose testimonianze fotografiche sul forum di MacRumors, tuttavia, si nota come le crepe compaiano solo in alcune zone del case, in particolare nei bordi: il sospetto è che la causa non sia tanto di una difettosità del materiale, ma della forma del case non particolarmente resistente allo schiacciamento, anche lieve.

Alcuni lettori di mela|blog ci hanno scritto, lamentando invece una difettosità del case posteriore di alcuni iPhone 3G neri: in questo caso sarebbe la fusione a non essere perfetta ed il case non sarebbe totalmente liscio, presentando alcune piccole imperfezioni.

Aggiornamento
Dopo il “salto”, l’immagine.

(Grazie a PierinoMac)

Ti potrebbe interessare
Il Giappone rallenta iPhone ed iPad
iPad 2

Il Giappone rallenta iPhone ed iPad

A distanza di mesi dal terribile terremoto che ha investito il Sol Levante, iniziano a farsi sentire gli effetti del rallentamento dell’economia e dei danni inflitti al paese. Rallenta la produzione di iPhone ed iPad, che in futuro rischiano di diventare nuovamente introvabili.

Prime impressioni di iOS 4: i folder per ordinare le app
Software Apple

Prime impressioni di iOS 4: i folder per ordinare le app

Nel nuovo iOS 4 è possibile creare cartelle nelle quali organizzare le applicazioni dell’iPhone o dell’iPod touch sul quale si è effettuato l’aggiornamento dell’OS.Già l’8 aprile, presentando iPhone OS 4, Steve Jobs aveva già annunciato i Folders, ossia questa facoltà di creare e sistemare in comode cartelle le app presenti sul dispositivo mobile. Una opzione

A maggio Aperture X, scoperto su Amazon
iPhone

A maggio Aperture X, scoperto su Amazon

Uno strano modo di venire a sapere di un aggiornamento – e anche uno bello grosso, parrebbe – di un’applicazione Apple. Sarebbe già disponibile in modalità preordine, solo su Amazon, un libro di 320 pagine dedicato a una edizione “X” di Aperture, il software made in Cupertino per la gestione professionale di materiale fotografico.Il volume

Apple.com fa più visite di tutti
iPhone 3G iPhone 3GS

Apple.com fa più visite di tutti

Sebbene abbia dimensioni di mercato parecchio inferiori alla concorrenza, nel mese di maggio il sito Apple.com ha attirato molti più visitatori unici degli equivalenti targati HP, Dell, Nintendo e così via. E il merito, guarda un po’, è tutto dell’iPhone 3GS.Secondo i dati riportati da Nielsen, Apple avrebbe chiamato a sé ben 55,7 milioni di