Le 1001 applicazioni dell'App Store


Il numero della applicazioni disponibili su App Store sale di giorno in giorno, e ieri notte ha toccato - e superato - la ragguardevole quota di 1001.

In sostanza, il negozio di software online creato da Apple ha praticamente raddoppiato il proprio catalogo in appena due settimane (l'apertura, ricorderete, è avvenuta l'11 luglio, giorno della messa in vendita di iPhone 3G) e ora dispone di giochi popolarissimi come Super Monkey Ball e Crash Bandicoot, applicazioni business come Bloomberg News e Salesforce Mobile, e programmi di social networking come Facebook, MySpace e AIM. La distribuzione delle applicazioni nelle differenti aree di prezzo è rimasta pressoché immutata dalla ricerca condotta da Pinch Media, secondo cui mediamente il 20% delle applicazioni sono gratuite ed il 90% costano meno di 10€.

Degno di menzione il fatto che la crescita - seppure piuttosto sostenuta - non è sufficientemente rapida a dire degli sviluppatori. Questi ultimi, nel lecito sforzo di essere i primi a proporre un'applicazione in un determinato ambito, si trovano troppo spesso avviluppati nelle spire della burocrazia di Cupertino poiché sembra che Apple sia troppo lenta nell'approvare il software e a promuoverlo. Non è infatti inconsueto che un aggiornamento resti in coda anche per una settimana, prima di venire finalmente proposto al pubblico.

Attualmente, Apple non ha ancora risposto alle lamentele dei programmatori, né ha ufficialmente enfatizzato la pietra miliare del superamento delle 1000 applicazioni.

[Via Fortune]

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: