Al Mighty Mouse è cresciuto il trackpad


Nuovo, interessante brevetto da Cupertino: un mouse che, al posto della pallina, integra un trackpad. Semplice, preciso e meno prono ai guasti.

Pubblicato il 26 Giugno 2008 presso gli uffici dello US Patent & Trademark, il brevetto ha come titolo Mouse having an optically-based scrolling feature. In altre parole, grazie all'idea dello scorrimento ottico, è verisimile - e perfino auspicabile - che nella prossima generazione di Mighty Mouse la pallina venga sostituita presto da una zona sensibile al tocco.

I vantaggi sono notevoli. Innanzitutto, un sistema ad induzione elettrica elimina parti meccaniche che potrebbero guastarsi e riduce la necessità di intervento umano per la manutenzione (che è la principale seccatura del Mighty Mouse). Oltretutto, questa tecnologia garantisce maggiore precisione ed una notevole intuitività.

I problemi che sono sorti sembrano anche brillantemente risolti, almeno sulla carta. La mancanza di feedback tattile e sonoro, ad esempio, è stata rimpiazzata da una sorta di clic virtuale, mentre l'assenza di pulsanti reali verrebbe compensata da zone sulla superficie del mouse percepibili al tatto.

Infine, eliminando completamente le parti meccaniche, non sarà più necessario asservire l'estetica alla funzionalità, per cui è lecito aspettarsi qualche novità in arrivo molto presto, a riguardo.

[Via Macnn]

  • shares
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: