Amò, me compri l'aifon?


Sembra che Vodafone, che ieri ha messo online la sezione del proprio sito dedicata ad iPhone 3G, sia seriamente intenzionata a posizionarsi molto in altro nelle ricerche di Google e, anche, a non perdere nemmeno un cliente.
In prima battuta, infatti, la sezione di iPhone è stata dotata di un proprio dominio di terzo livello (iphone.vodafone.it), cosa unica nel portale del carrier inglese: nessun altro prodotto ha questo privilegio e, di conseguenza, questa visibilità.

In seconda battuta, il DNS di Vodafone contiene record multipli e, di conseguenza, lo stesso sito è dotato di numerosi alias: l'iPhone di Vodafone, in questo modo, è raggiungibile anche per chi non ha molta confidenza con il nome dello smartphone di Cupertino: "ifone", "iphon" e "ifon" hanno tutti un record CNAME loro dedicato.

Certo, i record multipli sono molto usati per essere raggiungibili anche quando un URL viene digitato male, ma converrete che Vodafone non pensa solo ai problemi di digitazione: in questa ottica, però, mancano ancora alcuni misspelling, come tutte le variazioni sul tema di "aifon".

E pensare che, noi utenti della mela, ancora ci preoccupiamo di mettere le Maiuscole al posto giusto...

[Grazie per le segnalazioni]

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: