5G su iPhone: un trucco per aumentare la durata della batteria

Se la navigazione in 5G esaurisce la batteria di iPhone troppo velocemente, ecco un trucco per limitarne l’impatto e aumentare l’autonomia.

Se la navigazione in 5G su iPhone 12 e iPhone 13 impatta troppo sulla batteria, c’è un trucco che puoi attuare per aumentare l’autonomia del telefono. Si va un po’ più piano, ma si guadagna tanto tempo in più.IL

Benché più veloce, in generale il 5G consuma più batteria rispetto a 4G LTE (il 20% circa in più); ciò dipende da caratteristiche intrinseche del protocollo, ed è esasperato dal fatto ce la copertura 5G è carente. Ciò significa che il telefono passerà più tempo con copertura debole, rispetto al 4G: e una scarsa copertura impone anche più consumi.

Di default, le ultime due generazioni di iPhone sono impostate su 5G Auto. Una funzionalità integrata di iOS che gestisce la connettività e passa da 5G a 4G, e viceversa, in base alla rete che offre la migliore copertura in un dato momento. Tuttavia, se le velocità elevate del 5G non ti servono, o se ai bisogno di preservare la batteria, puoi sempre disattivare manualmente il 5G e forza iPhone ad andare in 4G o addirittura in 3G.

Si tratta di un modo scaltro per ottenere fino a 1 ora di batteria in più su iPhone; se poi lo combini anche con altre feature, incluso il Risparmio Energetico, potresti guadagnare molte ore di uso in più.

Disattivare 5G su iPhone

Per disattivare il 5G su iPhone e impostarlo su 4G (o 3G, se disponibile e previsto del gestore), è sufficiente seguire questi passaggi:

  1. Apri Impostazioni
  2. Tocca Cellulare → Opzioni dati cellulare
  3. Tocca Voce e dati
  4. Tocca una voce a scelta tra 4G3G. La disattivazione di VoLTE può ulteriormente migliorare la durata della batteria, ma può peggiorare la qualità della chiamata audio.

Dopo questa modifica, tieni a mente che il 5G non si attiverà neppure dopo un riavvio del telefono. Per farlo, dovrai ripristinare 5G Auto manualmente.

 

Ti potrebbe interessare