Apple Store di Torino, ladri sfondano il vetro e rubano all’alba

A nemmeno un anno dalla sua apertura, l’Apple Store di via Roma a Torino può già contare il brutto primato di tre furti subiti: lo riporta Quotidiano Piemontese, secondo cui stamattina intorno alle 05:00 alcuni ladri sarebbero entrati nel negozio senza fare tanti complimenti, sfondando la vetrina con una macchina e portando via prodotti per un valore nell’ordine delle migliaia di euro.

Superfluo specificare che tra i dispositivi preferiti per la refurtiva sono stati scelti iPhone, iPad e iPod, tra i più gettonati a marchio Apple ma soprattutto anche tra i più facili da portare via senza dover sostenere l’ingombro di un computer, fisso o portatile che sia.

Pochi ancora i dettagli sull’accaduto, visto che stiamo parlando di poche ore fa: la prima stima effettuata dai responsabili dell’Apple Store di Torino parla di circa 30.000€ di danni, cifra credibilissima considerando il prezzo dei dispositivi Apple e il costo della vetrata andata in frantumi più altri eventuali danni.

Gli Apple Store in tutto il mondo sono a quanto pare tra gli obiettivi preferiti da parte di ladri e rapinatori: nella sera di San Silvestro, alcuni criminali portarono via un bottino da circa 1 milione di dollari dall’Apple Store di Parigi, ferendo in quella occasione anche un dipendente del negozio. Per fortuna stavolta non ci è andato di mezzo nessuno.

Foto | Getty Images

Ti potrebbe interessare
Office per iOS? Si, ma solo se il CEO è Elop
iPhone

Office per iOS? Si, ma solo se il CEO è Elop

È risaputo che Steve Ballmer ritardi costantemente lo sviluppo di Office per iPad, conservandolo come un asso nella manica per spingere il tablet Surface. È anche risaputo che Steve Ballmer sia poco apprezzato come CEO; un cambio della guardia alla testa di Microsoft potrebbe cambiare le carte in tavola… e far uscire Office per iOS.

Cosa ci farà mai Apple con un touchscreen da 3x3cm?
iPhone

Cosa ci farà mai Apple con un touchscreen da 3x3cm?

Il blogger taiwanese Antony di Apple.pro, già noto per gustose anticipazioni di parti separate dell’iPhone 4, ha pubblicato alcune foto di uno strano touchscreen, prodotto per la Apple già dallo scorso anno 2009.La curiosità è che il touchscreen in questione misura solo 3cm x 3cm: un quadratino di tecnologia che potrebbe applicarsi a un dispositivo

Indiscrezioni e dettagli su Mac OS X 10.6.1
iPhone

Indiscrezioni e dettagli su Mac OS X 10.6.1

Il primo aggiornamento di Snow Leopard, al momento distribuito solo ad una stretta cerchia di sviluppatori, porterà con sé diversi bug-fix. Essi includono miglioramenti alla compatibilità, stabilità e sicurezza come un miglior supporto per i modem Sierra Wireless 3G e la corretta visualizzazione delle stampanti compatibili nella finestra di dialogo Aggiungi Stampante oltre che la