Più iPad mini che iPad nel 2013

Il 2013 sarà l'anno della consacrazione di iPad mini, anche ai danni di iPad: ce lo dice il blog DisplaySearch di NPD Group, secondo il quale sarà appunto il tablet Apple da 7,9 pollici a brillare tra i dati di vendita della società di Cupertino.

Secondo la stima effettuata da NPD, iPad mini sarà in grado di vendere nel dettaglio la bellezza di 55 milioni di unità, contro gli "appena" 33 milioni stimati per iPad. Una previsione che va ad aumentare quanto precedentemente affermato dallo stesso DisplaySearch, che a dicembre parlava di 50 milioni di iPad mini, insieme a 40 milioni di iPad retina e 10 milioni di iPad 2.

Una cifra totale più che lusinghiera per Apple, che nel 2012 ha venduto come saprete 58,31 milioni di iPad: sarebbe proprio iPad mini dunque il traino per arrivare a toccare una considerevole cifra intorno ai 100 milioni di pezzi venduti. Anche il resto del mercato sembra intenzionato a seguire questa strada, preferendo la produzione di tablet tra i 7 e i 9 pollici di dimensione per lo schermo rispetto a quelli più grandi prodotti finora: basti pensare per esempio al Nexus 7 di Google.

Secondo la previsione totale di DisplaySearch, il numero di tablet venduti nel 2013 schizzerà fino a 254 milioni, quasi 100 in più rispetto ai 160 milioni del 2012. Di questi 254 milioni, secondo la previsione i tablet tra 5 e 8,9 pollici occuperanno 136 milioni, mentre quelli tra i 9 e i 10 pollici 118 milioni. E voi, cosa comprereste in questo 2012?

Via | Appleinsider.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: