Arriva la SDK per Aperture 2.1


Apple prosegue nella sua rotta di continuo affinamento di Aperture, il suo software dedicato all'organizzazione e alla gestioni di archivi fotografici.
Dopo il rilascio della versione 2.1, con l'introduzione dell'architettura a plug-in, da Cupertino ora arrivano nuovi strumenti dedicati agli sviluppatori che vogliano cimentarsi nella scrittura di questi componenti aggiuntivi.

La SDK contiene gli strumenti per lo sviluppo di due diverse tipologie di plug-in supportate da Aperture, ovvero plug-in per la gestione dell'esportazione delle immagini e plug-in per la gestione dell'editing delle stesse.

Si aprono, dunque, prospettive interessanti per i fotografi che hanno affidato ad Aperture il proprio archivio: molte software house hanno annunciato di aver in programma lo sviluppo di plug-in specifici per lo svolgimento di operazioni richieste da molti utenti.
In prima fila ci sono tool per la riduzione del rumore (arriverà il famoso Noise Ninja), per la correzione delle aberrazioni cromatiche e per la correzione della distorsione delle lenti. Oltre a molto altro.

La Aperture SDK 2.1 è scaricabile da tutti gli sviluppatori iscritti alla Apple Developer Connection (anche con gli account gratuiti).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: