Apple assume un dirigente Rolls Royce per le comunicazioni corporate

rollsroyce

Se i rumors a riguardo sono corretti, il direttore delle Comunicazioni Esterne Corporate di Rolls-Royce, Josh Rosenstock, ha appena lasciato lo storico produttore automobilistico per entrare nelle falangi di Cupertino. Si occuperà delle relazioni corporate per le ragioni EMEIA, cioè Europa, Medio Oriente, India ed Africa.

Il ruolo di responsabile EMEIA non esisteva prima. I pratica, è stato creato su misura un po' in base all'esperienza maturata sul campo da Rosenstock e un po' per la crescente importanza che tali paesi stanno assumendo per Apple. Ecco perché si è resa necessaria una figura specifica che curi le questioni squisitamente politiche e normative. Lo svela PRWeek in un recente articolo:

Una fonte a conoscenza della novità ha affermato che l'assunzione "da peso massimo" costituisca il riflesso del desiderio di Apple di crescere negli affari corporate proprio ora che diventa sempre più proiettata sui problemi di regolamentazione globali e i problemi politici [...]. Un'altra fonte serior ha aggiunto: "Apple si è resa conto di aver bisogno di maggiore potenza per quanto concerne i collegamenti coi corridoi del potere. Ora che Apple è diventata un'istituzione, è suo diritto farsi le ossa in quest'area."

Prima di lavorare per Rolls-Royce, Rosenstock aveva lavoravo in società di alto profilo come Misys e RWE Thames Water; ora, pare che riferirà direttamente ad Alan Hely, Direttore Senior delle Comunicazioni Corporate EMEIA per Apple Europe. A riguardo, tuttavia, né Apple né Rolls Royce hanno rilasciato dichiarazioni.

  • shares
  • Mail