Max: codifiche audio senza limiti su Mac

Max è il software dedicato alla gestione completa delle conversioni tra i formati audio più disparati.Ogni volta che avete la necessità di tramutare un file audio, con formato poco diffuso, in uno più familiare, succede di trovarsi sprovvisti del giusto strumento. Lo stesso scenario si prospetta anche quando le tracce audio di un CD devono


Max è il software dedicato alla gestione completa delle conversioni tra i formati audio più disparati.

Ogni volta che avete la necessità di tramutare un file audio, con formato poco diffuso, in uno più familiare, succede di trovarsi sprovvisti del giusto strumento. Lo stesso scenario si prospetta anche quando le tracce audio di un CD devono essere disponibili in un formato un pò meno noto del classico mp3.

In tutte queste situazioni entra in gioco Max, in grado di operare rapidamente con formati mp3, Aiff, Ogg, Apple Lossless, Wave, i più insoliti Speex, Monkey Audio (per citarne alcuni) e molti altri ancora.
Per tutti i formati non supportati nativamente, Max permette l’integrazione con uno svariato numero di librerie dedicate. Si può utilizzare ad esempio Lame per gestire i formati mp3 e CoreAudio per l’utilizzo dei formati Apple, come AAC.

Ulteriore funzionalità da tenere in considerazione è la possibilità di utilizzare Max per il recupero di file audio, o CD, danneggiati. Diventa così semplicissimo tornare in possesso di dischi ritenuti rovinati irrimediabilmente, o file audio per noi importanti.

Max richiede un sistema operativo Mac OS X Tiger 10.4 o successivo, ed è disponibile gratuitamente a questo indirizzo.

Ti potrebbe interessare