Il televisore Apple, la Loewe e le previsioni smentite

Alcuni analisti, come l'affidabile Ming-Chi Kuo, ritengono che il 2013 non sarà l'anno del debutto del televisore Apple, la cosiddetta iTV, di cui si parla da quando Jobs ha rivelato nella sua biografia di aver trovato il modo per rivoluzione anche lo schermo televisivo.

Altri analisti, come Peter Misek, ritengono invece che entro la fine dell'anno Apple potrebbe lanciare la iTV. Misek ha addirittura annunciato che entro marzo Apple organizzerà un evento speciale per presentare un prodotto correlato alla Apple TV, ma è stato subito smentito da Jim Dalyrmple, che in passato ha dimostrato di sapere esattamente quando si svolgono gli eventi della Mela.

Lo scorso anno era circolata voce che Apple volesse acquisire Loewe, celebre azienda tedesca di televisori, ma pochi giorni dopo la notizia fu smentita da un portavoce della Loewe e non se ne seppe più niente.

Ieri le azioni della Loewe sono improvvisamente salite del 43%, poiché tra gli investitori si è sparsa di nuovo la voce del possibile acquisto dell'azienda da parte di Apple che offrirebbe 4 euro per ogni azione, tuttavia un portavoce della Loewe ha affermato che l'azienda non è a conoscenza di questa offerta.

Insomma, sembra quasi che il televisore della Mela interessi più agli analisti ed agli investitori che alla stessa Apple, i tempi probabilmente non sono ancora maturi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: